Ordini religiosi e congregazioni in terra santa

La Chiesa cattolica in terra santa fruisce della presenza di molti ordini religiosi e congregazioni che sono arrivata alla Chiesa madre di Gerusalemme per essere testimoni della loro fede e per poter offrire il loro servizio. Il loro apostolato comprende preghiera, testimonianza, carità, educazione e accompagnamento umano e spirituale.

 

La Custodia francescana di terra santa con i suoi 31 conventi è la più grande comunità religiosa di tutta la terra santa. La Provincia francescana di terra santa fu istituita nel 1217. I frati francescani sono i custodi della maggior parte dei luoghi santi e formano una buona fetta del clero che presta servizio nelle parrocchie e nelle scuole della Chiesa cattolica. Sono anche i responsabili di importanti strutture formative.

 

I carmelitani, la cui vocazione è profondamente legata a quella del profeta Elia, si sono stability sul monte Carmelo e nella città di Haifa a partire dal 1631.

 

Ci sono altri 30 ordini religiosi e congregazioni maschili che portano avanti conventi, monasteri, scuole, ospedale, istituzioni accademiche e programmi sociali. I più numerosi sono i salesiani di don Bosco, i monaci di Betlemme, i fratelli De La Salle, i benedettini, i domenicani, i monaci cistercensi, i missionari del Verbo Incarnato e i missionari dell’Africa. Tre fra le congregazioni presenti sono di rito orientale (una grecocattolica e due maronite).

 

Ci sono 73 ordini religiosi e congregazioni femminili in terra santa.

 

La più numerosa è la congregazione delle suore del Rosario, fondata nel 1880 da una cristiana palestinese di Gerusalemme, la beata Marie-Alphonsine Ghattas. Queste suore dirigono diverse scuole ed altre istituzioni oltre a prestare servizio in molte delle parrocchie cattoliche.

 

La prima congregazione femminile a mettere piede in terra santa fu quella delle suore di san Giuseppe dell’Apparizione, che prestano servizio in scuole, ospedali, parrocchie ed un ospizio.

 

Fra le altre congregazioni presenti ci sono: le suore francescane del Cuore Immacolato di Maria, le suore maestre di santa Dorotea, le suore di Betlemme e dell’Assunzione della Vergine Maria e di san Bruno, le francescane missionarie di Maria, le figlie della Carità di San Vincenzo de Paoli, le benedettine, le religiose di Nazareth, le suore di nostra Signora di Sion, le carmelitane, le piccole sorelle di Gesù, le figlie di Maria Ausiliatrice, le missionarie della Carità di madre Teresa, le suore di santa Brigitta, le figlie di Sant’Anna, le serve del Signore e della Vergine di Matara, le suore francescane del sacro Cuore adoratrici del Santissimo Sacramento. Otto fra le congregazioni presenti sono di rito orientale.

 

Vanno aggiunti a questi ordini e congregazioni religiose altri 20 istituti di vita consacrata che si trovano in terra santa.